Sfogliato da
Categoria: Consapevolezza

Rovi, Lana Dorata e Lezioni di Delicatezza

Rovi, Lana Dorata e Lezioni di Delicatezza

Dopo aver diviso in mucchietti quella famosissima MONTAGNA DI SEMI, dopo aver ricontattato la sua capacità di selezionare, di valutare e di mettere ordine nella sua confusione emotiva, dopo aver attraversato la sua prima notte buia dell’anima, Psiche potrà accedere alla SECONDA PROVA. Afrodite vuole e comanda che la ragazza si procuri un grande OGGETTO DI POTERE PERSONALE. La giovane inizianda dovrà raccogliere la leggendaria LANA DEI MONTONI DORATI DEL SOLE, animali enormi, inferociti e territoriali. Davvero pericolosi. La ragazza…

Leggi tutto Leggi tutto

Fito-Rimedi e Ombre Danzanti

Fito-Rimedi e Ombre Danzanti

“Ferma ! Ferma dove sei ! Non muovere un muscolo ! Resta ferma dove sei… Riconoscerei questa sagoma ovunque: Maaary Poppiiins !!”. Quando Bert e la tata più famosa del mondo si rincontrano, lui non la riconosce né dal tono di voce, né dai capelli e neppure dall’odore, ma dal PROFILO DELLA SUA OMBRA. In questa scena dall’immensa potenza narrativa, è forse nascosta l’ESSENZA DELLE RELAZIONI PROFONDE, autentiche. Quel rapporto speciale di chi si conosce proprio bene. Angoli ciechi, segreti…

Leggi tutto Leggi tutto

Walpurgisnacht: il Brusio Vitale della Foresta nella Notte di Valpurga

Walpurgisnacht: il Brusio Vitale della Foresta nella Notte di Valpurga

Sta per arrivare la Notte di Valpurga. Notte di rane, di rospi, di gatti indiavolati. Notte di funghi miracolosi che compariranno sulle cortecce delle Betulle. Notte di euforia, di risvegli, di scosse interiori. E ancora: notte di eroificazioni. Durante questo passaggio, da sempre, vengono chiamate a raccolta le Sapienti, le Veggenti e le Maghe. Perché per invocare, celebrare e tornare alla Fertilità ci vuole una forza d’animo che può solo attingere dal Sottosuolo del lungo Inverno. Le Streghe lo sanno:…

Leggi tutto Leggi tutto

Leggera Leggera: la Potenza delle Piante Emopoietiche

Leggera Leggera: la Potenza delle Piante Emopoietiche

«D-D-D–DDDUE CASATE!»… «Siamo perduti!!». «No, no, andrà tutto bene». «E come?!?». «Non si sa, è un mistero». (Shakespeare in Love, dietro le quinte, subito prima del debutto di Romeo e Giulietta). «Fùcur», disse ancora Bastiano, «come volete mai portare a compimento ciò che io lascio incompiuto?». Il Drago Bianco gli strizzò l’occhio dalla pupilla rubino e rispose: «Con un po’ di fortuna, figliolo. Con un po’ di fortuna». (La Storia Infinita, Bastiano sta per lasciare il regno di Fantàsia). «È…

Leggi tutto Leggi tutto

Cigni, Rosmarino e l’Arte del Tessere Coscienza

Cigni, Rosmarino e l’Arte del Tessere Coscienza

Non tutte le fiabe si concludono con le sontuose nozze alla Reggia. A volte, naturalmente, queste non avvengono. E altre volte ancora, come nella fiaba intitolata I Sei Cigni, il matrimonio è solo uno dei tantissimi punti di crescita dei protagonisti. NON IL FINALE. La Sorellina, la ragazza che ha assistito impotente al sortilegio operato dalla Strega Cattiva e che ha perduto i suoi fratelli trasformati in uno stormo di cigni bianchi, quella notte prenderà il coraggio a due mani:…

Leggi tutto Leggi tutto

Goccette d’Escolzia nella foresta di Biancaneve

Goccette d’Escolzia nella foresta di Biancaneve

Biancaneve impara dalla Matrigna che la Vita è come uno Specchio: la giovane principessa, risparmiata dal cacciatore, si ritroverà da sola, esiliata, sperduta e terrorizzata. Ogni albero le apparirà, in quella sua cupa notte dell’anima, come un mostro nero e maligno, ogni cespuglio si riempirà di occhi minacciosi: Biancaneve sprofonderà nel pozzo oscuro di un vero e proprio attacco di panico. E succederà proprio lì, nella foresta, nel Regno di Pan. Da bravi Apprendisti Erbonarranti, potrebbe capitare spesso la RICHIESTA…

Leggi tutto Leggi tutto

Le Piante Togli-Unto delle Fiabe

Le Piante Togli-Unto delle Fiabe

Pulizie di Primavera, ode alle grandi pulizie di Primavera! Ma ripulirsi da cosa, esattamente? Forse non conosceremo tutti i termini scientifici e i tecnicismi vari, ma il bisogno è davvero impellente: la LUCE DI MARZO rivela e mostra, la linfa si risveglia, le pupille si allargano e il nostro BISOGNO DI PULITO diventa, giorno dopo giorno, sempre più impellente. Sono tantissime le fiabe che descrivono quella insopportabile sensazione di UNTUOSITÀ: in genere questo sgradevole dettaglio compare quando l’eroe incappa in…

Leggi tutto Leggi tutto

Hansel e Gretel: come liberarsi dai Rami Secchi

Hansel e Gretel: come liberarsi dai Rami Secchi

“Quando furono arrivati in mezzo alla foresta, il padre disse: «Raccogliete un po’ di legna, bambini, voglio accendere un fuoco perché non vi prenda freddo». Hansel e Gretel raccolsero rami secchi fino a farne un bel mucchio, al mucchio fu dato fuoco e quando le fiamme furono alte, la donna disse: «Sdraiatevi accanto al fuoco e riposatevi, bambini. Noi andiamo a spaccar legna. Appena finito torniamo a prendervi». Hansel e Gretel se ne stettero accanto al fuoco, e quando fu…

Leggi tutto Leggi tutto

Semi, Involucri e Cappucci sulla Testa

Semi, Involucri e Cappucci sulla Testa

Moltissimi adolescenti, soprattutto i ragazzi maschi, stanno percorrendo questi tempi e attraversando la loro generazione con il cappuccio della felpa perennemente in testa. È un particolare che si nota ovunque, perfino nei lungomari nelle sere d’estate, ai tavolini dei bar, a scuola, alle visite mediche. Spesso il cappuccio della felpa copre un altro berretto; oppure viene portato largo, come un tempo i viandanti e gli eremiti. I maghi. Il Cappuccio è un elemento importantissimo, nelle fiabe, nelle tradizioni monastiche, nei…

Leggi tutto Leggi tutto

Il Mondo di Natura e il Senso del Tempo

Il Mondo di Natura e il Senso del Tempo

Dal Bianconiglio ad Interstellar, da Il giorno della Marmotta a Matusalemme, dalla mezzanotte di Cenerentola ai sedici anni della Bella Addormentata, a Marty e Doc di Ritorno al Futuro, il SENSO del TEMPO permea potentemente le nostre vite e le nostre riflessioni più profonde. Per gli Antichi non erano sicuramente gli orologi a battere il ritmo, ma il Mondo di Natura. È per questo che le originarie Signore del Tempo, le ORE, le quasi dimenticate sorelle delle Moire, portavano tre…

Leggi tutto Leggi tutto

Piattaforma di gestione del consenso di Real Cookie Banner