Sfogliato da
Mese: Febbraio 2023

Setacci alchemici

Setacci alchemici

Dalle Bacchette Magiche al Tirso di Dioniso, dai lunghi capelli -sciolti durante le danze rituali- all’utilizzo del setaccio in cucina, il gesto dello “Scuotimento” era, nel mondo antico, intimamente collegato alle arti magiche femminili. Thyrson tinassein: scuotere il tirso. Se lo scuotimento è sicuramente un gesto che ridesta, alla base del movimento vi è però la stessa arte oscillatoria capace di cullare bambini, malati, soldati feriti, di tranquillizzarli fino a farli addormentare. Questione di Ritmo: il dondolio è di fatti…

Leggi tutto Leggi tutto

La fucina di Efesto e la resina di Pinus nigra

La fucina di Efesto e la resina di Pinus nigra

Ognuno di noi dovrebbe avere una fucina alchemica, come quella di Efesto, il dio Vulcano, il dio fabbro, il dio creativo. Perché sacro è in ognuno di noi il bisogno di costruire, di inventare, di esprimere ciò che ci attraversa, la nostra volontà e la nostra fantasia, almeno una volta al giorno. Dovrebbe essere uno spazio privato, con un ordine proprio, accessibile a pochi. Con un camino, o una brace, o una fiamma qualsiasi; basterebbe una candela. L’elemento FUOCO nel…

Leggi tutto Leggi tutto

Il Conforto dell’Olmo

Il Conforto dell’Olmo

Le Storie Archetipiche ci fanno capire chiaramente che tutti noi siamo attratti, di primo istinto, da ciò che non richiede né sforzo, né fatica. Pinocchio si fa abbindolare dal mondo dello spettacolo di Mangiafuoco, per evitare di andare a scuola. Hansel e Gretel si tuffano dentro la casetta di marzapane, cercando la pappa pronta. La Sirenetta firma il patto con la Strega del Mare, che fa sembrare tutto facile, perfino sedurre il principe senza usare la voce. Coraline attraversa il…

Leggi tutto Leggi tutto

Ecate, la Quercia e gli Spazi Liminali

Ecate, la Quercia e gli Spazi Liminali

Ecate è la prima dea, figlia di Titani, antecedente a tutti gli Olimpi, regina delle stelle.Le fu concesso il dominio su quella strada intrisa di mistero che congiunge e tratteggia il Cielo, la Terra e gli Inferi. Ecate vive nella caverna tra i mondi, così da sentire le grida di Demetra quando perde sua figlia Persefone. Aiuterà Demetra a ritrovarla, e aiuterà anche Persefone nel suo nuovo ruolo di regina, affinché Kore-non-più-Kore consolidi la sua nuova identità. Perché Ecate è…

Leggi tutto Leggi tutto

Il Cerchio di Protezione

Il Cerchio di Protezione

Prima che inizi il suo Viaggio, prima di abbandonare la sua casa di nascita, la Fanciulla Senza Mani riuscirà a respingere il Diavolo, quell’entità rapace a cui il padre, avido e ignaro, l’aveva inconsapevolmente promessa. Per 3 volte la Fanciulla Senza Mani eviterà di essere ghermita: tramite la pulizia, grazie ad un pianto lungo e pieno di dignità e, infine, grazie ad un CERCHIO MAGICO che, senza che nessuno glielo abbia mai insegnato, traccerà spontaneamente, quasi “in trance”, tutto intorno…

Leggi tutto Leggi tutto

Il Tasso e i Chiodi Stregati

Il Tasso e i Chiodi Stregati

“E fu proprio lì, sul pianerottolo, davanti a quelle porte anonime, in quella specie di no man’s land, che si diedero il bacio della giornata, forse il loro primo bacio d’amore; e, consapevoli entrambi delle tante cose che doveva racchiudere, lo fecero durare a lungo, dolcemente, teneramente, come se non dovesse finire mai, e ci volle lo sbattere di una porta per separare le loro labbra. Allora lei disse semplicemente: «Va’». E lui scese, con la sensazione di essere un…

Leggi tutto Leggi tutto

La Dulcamara e il Senso di Meraviglia

La Dulcamara e il Senso di Meraviglia

La Dulcamara è un capolavoro. Certo, bisogna credere un po’ in lei. Perché la Dulcamara, l’Erba Morella, senza fiori e senza frutti, sembra solo la pianta rampicante più confusa di tutte. Come se mille venti invisibili la sospingessero, da dentro, in altrettante direzioni di crescita. La Dulcamara è esile, ingarbugliata, disordinata; assomiglia a quel blocchetto di appunti pieno di scarabocchi, numeri di telefono, frasi e citazioni di cui forse non ce ne faremo mai niente. Di pensieri a vanvera. Ma…

Leggi tutto Leggi tutto

I Licheni, Spiriti della Soglia

I Licheni, Spiriti della Soglia

Tra La Bella e la Bestia esiste un patto, che è quello di non entrare nell’Ala Ovest: “Cosa c’è nell’Ala Ovest?”. “È proibita!”. La moglie di Barbablù non avrebbe dovuto aprire una certa porta, come Psiche non avrebbe dovuto fare la spiona del suo amato Eros mentre lui dormiva. Il fatto è che esiste nell’anima una parte nascosta, segreta, molto intima, che chiede di non venir profanata. A volte anche da noi stessi. Nelle relazioni, si tratta di una soglia…

Leggi tutto Leggi tutto

Intrecci di Fili di Croco

Intrecci di Fili di Croco

Un tempo, ma neppure tanto tempo fa, i casi di anemia venivano trattati con uno sciroppo di ferro ammoniacale preparato al momento dal farmacista e somministrato ad personam in base alla costituzione e al bisogno del paziente. Era uno sciroppo semi-miracoloso, perfettamente digeribile e, il più delle volte, efficace in meno di una settimana di somministrazione. Non era ancora arrivata l’epoca delle grandi aziende farmaceutiche, così i farmacisti realizzavano, come abili sarti-artigiani di piante e sostanze, “vesti curative” su misura….

Leggi tutto Leggi tutto

Il Gran Ballo della Fillotassi

Il Gran Ballo della Fillotassi

Ogni bambina del mondo ama, fortissimamente ama, compiere, ogni volta che può, un gesto universale: girare e rigirare su se stessa per vedere la sua gonna che le si gonfia e le si allarga intorno. Se dipendesse da lei, fino ai sette anni non esisterebbe altro criterio per la scelta di un abito. Le bambine dell’archetipo Atena o Artemide forse sono lì che storcono il naso mentre si infilano i loro calzoncini corti ma, magari per un solo attimo, resteranno…

Leggi tutto Leggi tutto

Avviso sui cookie di WordPress da parte di Real Cookie Banner